Regione Piemonte

Torino, martedì 21 novembre 2017, 1035 visitatori

 

Regione Piemonte

Sei qui: Home AREA STAMPA AZIENDALE COMUNICATI STAMPA ANNO 2017 Martedì 24 ottobre visite gratuite presso l'ospedale Molinette di Torino, in occasione della Giornata Mondiale dell'Osteoporosi

Martedì 24 ottobre visite gratuite presso l'ospedale Molinette di Torino, in occasione della Giornata Mondiale dell'Osteoporosi

PDF  Stampa  E-mail  Lunedì 23 Ottobre 2017 10:06

Torino, 23 ottobre 2017

COMUNICATO STAMPA

Martedì 24 ottobre visite gratuite presso l'ospedale Molinette di Torino, in occasione della Giornata Mondiale dell'Osteoporosi

Martedì 24 ottobre 2017, in occasione della Giornata Mondiale dell'Osteoporosi, dalle ore 14 alle ore 17, il reparto di Geriatria e Malattie metaboliche dell'osso dell'ospedale Molinette della Città della Salute di Torino (diretto dal professor Giancarlo Isaia) organizza, in collaborazione con la Fondazione per l'Osteoporosi, la manifestazione "Ospedale a porte aperte", al fine di sensibilizzare la popolazione verso l'osteoporosi, malattia assai diffusa e spesso sottostimata che colpisce soprattutto le donne, ma che non risparmia certamente gli uomini: in Italia ne sono affette 4.500.000 persone (il 7,5% della popolazione) di cui 1.000.000 di uomini. La malattia, se trascurata, provoca importanti conseguenze sulla deambulazione e sulla qualità della vita dei pazienti che ne sono colpiti, in quanto può determinare, senza alcun segno premonitore e senza traumi rilevanti, fratture talvolta molto invalidanti.

I medici del reparto valuteranno gratuitamente il rischio fratturativo, utilizzando appositi algoritmi validati a livello internazionale, in tutte le persone che si presenteranno (ingresso da corso Bramante 88 – Ambulatori centrali - piano terreno) con una densitometria ossea eseguita con tecnica DXA, anche non recentissima. In tal modo le pazienti potranno conoscere la probabilità teorica di andare incontro a fratture e quindi rivolgersi al medico di fiducia per ulteriori provvedimenti diagnostici e terapeutici.

Contestualmente sarà anche possibile rivolgere ai medici ed alla Fondazione domande su corretti stili di vita da adottare, sulle più opportune strategie di prevenzione primaria, sulle iniziative di comunicazione e di sensibilizzazione della malattia.

L'Addetto Stampa
Pierpaolo Berra
Info: cell.: 335 1222559
Ultimo aggiornamento ( Lunedì 23 Ottobre 2017 10:17 )
 
Torna indietro


Note Legali | Dichiarazione di accessibilitàGuida alla navigazione del sito | Cookie Policy

Copyright © 2017 A.O.U. Citta della Salute e della Scienza di Torino. Tutti i diritti riservati.
Sede legale: corso Bramante, 88 - 10126 Torino | Cod. fiscale - P. IVA: 10771180014.