Regione Piemonte

Torino, domenica 29 marzo 2020, 854 visitatori

 

Regione Piemonte

Sei qui: Home

Continuità Terapeutica Pazienti della SC Reumatologia

Avviso_RID_home_coronavirusNel rispetto delle disposizioni vigenti relative alla emergenza COVID-19, la SC Reumatologia effettua esclusivamente le prestazioni in classe U e B. Per garantire la massima disponibilità del farmaco Tocilizumab (RoActema) endovenoso ai pazienti affetti da COVID-19 e nello stesso tempo garantire la continuità terapeutica dei pazienti affetti da artrite reumatoide in terapia endovenosa con questo farmaco...

abbiamo iniziato a richiamare telefonicamente tutti i pazienti, ai quali verrà proposta il passaggio alla terapia sottocutanea ed inviati al loro indirizzo di posta elettronica la prescrizione, il piano terapeutico e le richieste per gli esami di controllo.

Inoltre per ridurre l'accesso di pazienti in regime ambulatoriale presso l'ospedale, al fine di limitare la possibilità di contagio, si procederà, anche per altri farmaci, con l'avvio di terapia con formulazione sottocutanea per tutti i pazienti che attualmente stanno assumendo il medesimo farmaco per via endovenosa.

Pertanto la stessa procedura utilizzata per Tocilizumab sarà effettuata per i pazienti affetti da artrite reumatoide in terapia con Abatacept (Orencia) e per i pazienti affetti da Lupus Eritematoso Sistemico (LES) in terapia con Belimumab (Benlysta), convertendo la terapia da endovenosa a sottocutanea.

Infine saranno richiamati i pazienti affetti da Arterite Gigantocellulare per verificare le indicazioni relative al dosaggio della terapia cortisonica e al monitoraggio della malattia e del trattamento con Tocilizumab (Roactemra) sottocute.

Questo senza la necessità di ritirare la documentazione cartacea e pertanto evitando ai pazienti trasferimenti dal proprio domicilio all'ospedale.

DISPONIBILITA' TELEFONICA DI UN MEDICO REUMATOLOGO PER COMUNICAZIONI INDISPENSABILI OGNI GIORNO FERIALE, DALLE ORE 10.00 ALLE ORE 12.00.

Al fine di garantire una continuità per i pazienti già in cura, è attivato, per la durata dell'emergenza COVID-19, un servizio di consulenza telefonica al seguente numero: 011/633.5548 o 011/633.6702, attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 10 alle ore 12

Questo servizio ha la finalità di garantire la continuità ai pazienti già in cura per necessità cliniche e non sostituisce le regolari modalità di prenotazione.

Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 25 Marzo 2020 12:53 )
 
Torna indietro


Note Legali | Dichiarazione di accessibilità | Credits |Guida alla navigazione del sito | Cookie Policy

Copyright © 2020 A.O.U. Citta della Salute e della Scienza di Torino. Tutti i diritti riservati.
Sede legale: corso Bramante, 88 - 10126 Torino | Cod. fiscale - P. IVA: 10771180014.