Regione Piemonte

Torino, venerdì 20 ottobre 2017, 1364 visitatori

 

Regione Piemonte

Sei qui: Home PRESIDI OSPEDALIERI

USU - Unità Spinale Unipolare - CTO

PDF  Stampa  E-mail 

unità spinale unipolare - cto

 

USU - Unità Spinale Unipolare

 

 

 

Davanti al grattacielo del CTO é entrata in funzione nel luglio 2007 la struttura che ospita l’Unità Spinale Unipolare (USU) - la più grande d’Italia e una fra le più grandi d’Europa, sede del trattamento riabilitativo delle persone con lesione del midollo spinale.

La struttura ha attualmente attivi 54 posti letto per le patologie spinali e 7 dedicati alle cerebrolesioni. Entro il 2010 sarà portata a regime la potenzialità operativa di circa 80 posti letto.

Il quarto piano della struttura ospita, da novembre 2008, 6 letti di Recupero e Riabilitazione funzionale di III° livello dedicati alle gravi cerebrolesioni acquisite, che progressivamente arriveranno a 14, mentre altri 4 posti letto, sempre al quarto piano, saranno riservati a pazienti mielolesi stabilizzati con problemi urologici.

A regime, la struttura avrà attivi 64 posti letto di ricovero ordinario, di cui 50 per le mielolesioni (23 al secondo piano, altrettanti al terzo e 4 al quarto) e 14 per le cerebrolesioni, questi ultimi tutti al quarto piano, più 16 posti letto complessivi di day hospital.

Come si presenta la nuova struttura

La nuova struttura è l’Unità Spinale più grande d’Italia e una fra le più grandi d’Europa.
Tutte le stanze hanno due letti ciascuna e sono distribuite su quattro piani.

  • piano terra: area ristoro/bar; piscina; sala polifunzionale per attività ludico-motorie e formazione del personale e per esterni; servizi (assistente sociale; psicologi); sala per le attività delle Associazioni di volontariato che collaborano già con l’Azienda.
  • 1° piano: ambulatori di diagnostica di Riabilitazione e recupero Funzionale e di Neurorurologia; palestra tecnologica dotata di attrezzature avanzatissime; aula informatica; spazio per la terapia occupazionale.
  • 2° e 3° piano: 23 letti di ricovero ordinario più 4 letti di day hospital per ogni piano; palestra su ciascuno dei due piani
  • 4° piano: 18 letti di ricovero ordinario e 8 di day hospital

Il costo complessivo per la costruzione e l’allestimento della nuova struttura è stato di 29 milioni di euro.

Cos’è l’Unità Spinale Unipolare

L’Unità Spinale Unipolare sarà un ambito di attività dell’Azienda caratterizzato dalla multidisciplinarietà al servizio dei pazienti le cui facoltà neuromotorie sono irreversibilmente compromesse in seguito a un trauma. Le diverse specialità coinvolte sono: Anestesia e Rianimazione, Radiologia, Chirurgia vertebrale, Neurochirurgia, Neurologia e Neurofisiologia, Neuro-urologia, Chirurgia plastica, Chirurgia generale, Medicina, Recupero e Riabilitazione Funzionale, in modo tale da seguire il paziente dal trauma al reinserimento attivo nella società.

Le tappe

Dicembre 2002: pubblicato il bando di gara per la realizzazione di una nuova Struttura Ospedaliera in ampliamento e attigua al Presidio Ospedaliero CTO, da riconvertirsi in nuova Unità Spinale Unipolare.
Giugno 2003: aggiudicataria del bando risulta l’Associazione temporanea d’impresa con capogruppo Cofathec Servizi.
Ottobre 2003: inizio lavori.
Gennaio 2006: conclusione della prima parte di lavori e inaugurazione della struttura come presidio attivabile in caso d’emergenza durante le Olimpiadi.
Novembre 2006: fine dei lavori e inizio collaudi tecnici.
Luglio 2007: trasferimento pazienti e attività sanitarie dal CRF alla nuova struttura.
Novembre 2008: attivazione dei primi 6 letti per gravi cerebrolesioni acquisite al quarto piano.

Contatti USU Segreteria: Tel 011.6937.811 - orario 8,10/16,00.

Collegamenti:

 
Torna indietro


Note Legali | Dichiarazione di accessibilitàGuida alla navigazione del sito | Cookie Policy

Copyright © 2017 A.O.U. Citta della Salute e della Scienza di Torino. Tutti i diritti riservati.
Sede legale: corso Bramante, 88 - 10126 Torino | Cod. fiscale - P. IVA: 10771180014.