Regione Piemonte

Torino, sabato 25 novembre 2017, 1074 visitatori

 

Regione Piemonte

Assistenza Sociale Regina Margherita

PDF  Stampa  E-mail 

serv_soc_sanna


SERVIZIO SOCIALE OSPEDALE REGINA MARGHERITA

AREA PEDIATRICA

 


Sede:
Ospedale Infantile Regina Margherita - Piazza Polonia, 94 - Percorso D - 8° Piano

Apertura del Servizio al Pubblico:
dalle ore 09.00 alle ore 16.00 (si può accedere al servizio previo appuntamento telefonico)

Recapiti:
Tel. 011 - 313.5724 -5731 - 1692 - 1547 Fax. 011 - 313.5202
Email: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Coordinatore Area Pediatrica: Dott.ssa Silvia MURDOCCA
Telefono: 011 - 313.5724
Email: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Il Servizio Sociale del Polo Infantile è organizzato per Referenze progettuali operando in micro-équipe con una propria autonomia tecnica-professionale ed è coordinato dal Coordinatore dell'Area Pediatrica che ne organizza e supervisiona l'attività.
Le funzioni del servizio vanno dalla presa in carico diretta del singolo utente alla decodifica dell'insieme dei bisogni emersi e la rielaborazione di piani di intervento per temi problematici.

Referente percorso tutela del minore: abuso e maltrattamento all'infanzia / neuropsichiatria: referente Dott.ssa Silvia RAVINA

Predisposizione di azioni di tutela protezione e sostegno nei casi di abuso sessuale-maltrattamento fisico sindromi da alienazione parentale, tentativi anticonservativi, anoressie, patologie delle cure, patologie neuropsichiatriche. Indagini e diagnosi sociali/segnalazioni attraverso la stretta collaborazione con l'Autorità Giudiziaria Minorile e Penale con il Tribunale Civile per le separazioni; rete con gli Enti gestori. Progetti con il terzo settore.

Referente percorso continuità assistenziale / cronicità: referente Dott.ssa Giulia FERRO

Percorso di continuità assistenziale ospedale/territorio a cui afferiscano trasversalmente tutte le situazioni aziendali che lo necessitino, attivando la presa in carico in modo tempestivo e precoce in sinergia con le nuove figure di Coordinamento sanitarie istituite recentemente per tale finalità. Attivazione in rete con le strutture ospedaliere periferiche ed extraospedaliere ( es. ADI )quale risposta per favorire il rientro o la permanenza al domicilio.

Referente percorso assistenza oncoematologica  / cardiochirurgica / Breast Unit e Ginecologia: referente Dott.ssa Paola GIRIBALDI

Interventi di presa in carico sociale dei pazienti e delle loro famiglie, secondo le indicazioni della Rete Oncologica Piemontese e della Valle d'Aosta astensione dal lavoro; il rapporto con le ASL territoriali cure domiciliari - procedura da seguire, presso l'ASL di residenza, per l'ottenimento del nulla-osta alla ricerca internazionale del donatore di midollo osseo, in caso di trapianto allogenico e del conseguente aiuto ai bambini per la gestione di questa delicata fase del percorso di cura.

Referente Progetto SPIN (Sportello Informativo Sociale) e ATTENDANT CARE sostenuto con la collaborazione delle Ass.di volontariato AITF, Casa Oz, UGI, LIFC: referente Dott.ssa Silvia MURDOCCA

Servizio nato per garantire a tutti gli utenti interessati la corretta e adeguata informazione sui diritti previsti dalla legislazione vigente ed in considerazione della nuova procedura telematica per l'inoltro delle domande di riconoscimento dell'invalidità civile e dello stato di handicap: Servizio di mediazione familiare di accompagnamento nei momenti critici del ricovero (comunicazioni diagnostiche, interventi chirurgici, compliance alle cure).

Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 07 Ottobre 2015 12:51 )
 
Torna indietro


Note Legali | Dichiarazione di accessibilitàGuida alla navigazione del sito | Cookie Policy

Copyright © 2017 A.O.U. Citta della Salute e della Scienza di Torino. Tutti i diritti riservati.
Sede legale: corso Bramante, 88 - 10126 Torino | Cod. fiscale - P. IVA: 10771180014.