Regione Piemonte

Torino, giovedì 23 novembre 2017, 1145 visitatori

 

Regione Piemonte

Sei qui: Home AREA STAMPA AZIENDALE ARCHIVIO COMUNICATI STAMPA - ANNO 2014 Giornata Nazionale Parkinson: Alle Molinette di Torino porte aperte per informazioni sulla malattia di Parkinson

Giornata Nazionale Parkinson: Alle Molinette di Torino porte aperte per informazioni sulla malattia di Parkinson

PDF  Stampa  E-mail  Giovedì 27 Novembre 2014 11:38

28 Novembre 2014

COMUNICATO STAMPA

GIORNATA NAZIONALE PARKINSON: Alle Molinette di Torino porte aperte per informazioni sulla malattia di Parkinson

Per il sesto anno consecutivo si rinnova l'appuntamento con la Giornata Nazionale Parkinson, promossa dal Comitato medico scientifico LIMPE - DISMOV - SIN (le due Società Scientifiche che in Italia si occupano di malattia di Parkinson).
Il prossimo 29 novembre, su tutto il territorio nazionale, si terranno iniziative ed incontri di informazione e confronto che coinvolgeranno le strutture locali aderenti, attraverso il supporto di personale medico qualificato.

Le iniziative previste presso l'ospedale Molinette della Città della Salute e della Scienza di Torino sono le seguenti:

Incontro con i pazienti e familiari dalle ore 9 alle ore 14 presso l'Aula Lenti (al primo piano di corso Dogliotti raggiungibile dall'ingresso principale delle Molinette, Corso Bramante 88).

1) La novità rilevante di quest'anno è la presenza contemporanea di neurologi del Centro Parkinson dell'ospedale Molinette (diretto dal professor Leonardo Lopiano) e di tutte le altre figure professionali che si occupano dei pazienti parkinsoniani nelle diverse fasi di malattia (internisti, fisiatri, foniatri e logopedisti, gastroenterologi, nutrizionisti e psicologi), i quali svolgeranno brevi relazioni e risponderanno ai quesiti posti da pazienti e familiari. Si tratta di una occasione unica per i pazienti perché potranno avere risposte per tutti gli aspetti di una malattia attualmente definita multi-sistemica e multi-organo.

2) Durante l'incontro verrà inoltre illustrata una grande novità appena creata dalla LIMPE: l'Osservatorio Nazionale Parkinson. Si tratta di un portale dove pazienti, caregivers e medici potranno accedere per ottenere informazione "certificata" e per interagire direttamente con gli specialisti di tutta Italia. Inoltre, l'obiettivo più ambizioso è quello di creare un Registro nazionale della malattia con informazione epidemiologiche e di percorsi terapeutici. Il materiale verrà poi analizzato ed utilizzato per ottimizzare la cura dei malati di Parkinson su tutto il territorio nazionale.

3) Non ultimo, si parlerà della raccolta fondi di quest'anno che riguarda un progetto di ricerca fondamentale per i pazienti: determinare quali fattori incidono in modo più significativo sulla loro qualità della vita. Solo conoscendo a fondo tali fattori si potrà intervenire in modo mirato con le terapie farmacologiche, riabilitative, chirurgiche, psicologiche e soprattutto con un approccio multidisciplinare.

Anche quest'anno la Giornata Nazionale Parkinson ha ottenuto l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica. Inoltre alla Giornata aderiscono l'Associazione Pazienti Parkinson Italia; LIGHT OF DAY, Fondazione che organizza eventi in tutto il mondo avvalendosi di big del calibro di Bruce Springsteen, Michael J. Fox, John Rzeznik (Goo Goo Dolls).
In Italia è stata scelta la LIMPE come Società Scientifica che destinerà la donazione di LIGHT OF DAY al Progetto di ricerca sulla qualità della vita nei pazienti con malattia di Parkinson e nei loro familiari. Quest'anno, inoltre, anche alcuni teatri italiani, tra cui il Teatro Stabile di Torino (Teatro Carignano), hanno deciso di sostenere la ricerca sul Parkinson, mettendo a disposizione desk informativi in occasione della Giornata Parkinson.

La tematica principale su cui si sono soffermati i tre relatori della conferenza stampa, svoltasi a Roma il 20 Novembre 2014 per la presentazione della Giornata Nazionale Parkinson, Prof. Alfredo Berardelli (Presidente LIMPE), Prof. Giovanni Defazio (Presidente DISMOV-SIN) e Prof. Leonardo Lopiano (Vice-Presidente LIMPE), è stata la possibilità di poter finalmente riconoscere in tempo utile i sintomi prodromici della malattia e la possibilità di terapie efficaci per la fase avanzata di malattia.

Anche per questa edizione sono stati attivati molteplici canali per la raccolta fondi a sostegno del progetto di ricerca sulle cadute.
È possibile dare il proprio contributo attraverso il sito www.giornataparkinson.it oppure scegliendo di donare 2 € con SMS al 45502 da cellulari TIM, Vodafone, 3, Wind, PosteMobile, CoopVoce e Nòverca; 2 € chiamando il 45502 da rete fissa TWT e Teletu; 2 o 5 € chiamando il 45502 da rete fissa Infostrada e Fastweb. Il numero sarà attivo dal 21 al 29 novembre 2014.

Per conoscere e approfondire tutte le altre iniziative legate alla Giornata Nazionale Parkinson basta collegarsi al sito www.giornataparkinson.it.

Per maggiori informazioni:

  • Segreteria LIMPE/DISMOV-SIN Responsabile Comunicazione LIMPE e DISMOV-SIN
    06-96046753 – 3492300809
    Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
  • Dr. Cesare Peccarisi
    Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
  • Addetto Stampa Città della Salute e della Scienza di Torino
    Pierpaolo Berra
    335 1222559 - Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

pdf Comunicato stampa  (pdf - 46 KB)

Ultimo aggiornamento ( Giovedì 27 Novembre 2014 13:45 )
 
Torna indietro


Note Legali | Dichiarazione di accessibilitàGuida alla navigazione del sito | Cookie Policy

Copyright © 2017 A.O.U. Citta della Salute e della Scienza di Torino. Tutti i diritti riservati.
Sede legale: corso Bramante, 88 - 10126 Torino | Cod. fiscale - P. IVA: 10771180014.