Regione Piemonte

Torino, venerdì 24 novembre 2017, 1730 visitatori

 

Regione Piemonte

Sei qui: Home AREA STAMPA AZIENDALE ARCHIVIO COMUNICATI STAMPA - ANNO 2015 Il benessere della mamma e del neonato il punto su diagnosi prenatale, parto pretermine, allattamento al seno e genitorialità consapevole

Il benessere della mamma e del neonato il punto su diagnosi prenatale, parto pretermine, allattamento al seno e genitorialità consapevole

PDF  Stampa  E-mail  Venerdì 27 Novembre 2015 10:25

27 Novembre 2015

COMUNICATO STAMPA

Il benessere della mamma e del neonato il punto su diagnosi prenatale, parto pretermine, allattamento al seno e genitorialità consapevole.

Torino, 28 novembre 2015 (ore 8,30 - 17,30)
Aula Dellepiane - Dipartimento di Scienze Chirurgiche - Ospedale Sant'Anna - Via Ventimiglia 3

L'evento, ottavo appuntamento organizzato nell'ambito del progetto nazionale DonnaeSalute, affronta alcuni aspetti della diagnosi prenatale, della valutazione del rischio di parto pretermine e l'importanza dell'allattamento al seno nelle prime fasi di vita dei neonati pretermine. Nel corso della giornata sarà inoltre esaminata la rilevanza del bonding, il processo di formazione del profondo legame, fisico e psicologico, che avviene nei primi 60-90 minuti dopo la nascita, tra i genitori e il loro bambino.

Oltre agli specialisti ed agli operatori sociosanitari (ginecologi, ostetriche, biologi, psicologi), le relazioni tenute da esperti e docenti si rivolgono anche alle donne in gravidanza ed in puerperio. L'intento è offrire strumenti di conoscenza per una maggior consapevolezza della maternità e della genitorialità in una fase assai delicata della vita.

Il Sindaco di Torino Piero Fassino porterà i saluti dell'Amministrazione comunale insieme a Laura Onofri, presidente della Commissione PO del Comune di Torino. Per la Regione Piemonte sarà presente l'assessore alle PO Monica Cerutti insieme a Paola Berzano, presidente Commissione PO. Il Rettore dell'Università di Torino, professor Gian Maria Ajani, ed il Direttore Generale della Città della Salute di Torino, Avvocato Gian Paolo Zanetta, faranno gli onori di casa insieme alla professoressa Chiara Benedetto, presidente della Fondazione Medicina a Misura di Donna Onlus, organizzatrice insieme a DonnaeSalute di una giornata intensa che nella mattinata prevede anche l'attribuzione di crediti ECM (Specialisti in Ginecologia ed Ostetricia, Ostetriche, Biologi e Psicologi).

DonnaeSalute: un ponte tra le buone pratiche, è un progetto nazionale itinerante ideato ed organizzato da tre Associazioni di promozione culturale e sociale (Woman To Be, Noidonne TrePuntoZero, Salute e Genere) e dalla rivista NOIDONNE. Ogni singolo evento affronta alcuni aspetti sulla salute delle donne, tenendo conto delle specificità e competenze territoriali. Obiettivi del progetto sono: sensibilizzare sul tema della salute delle donne come visione complessiva della persona; promuovere il dialogo tra i soggetti interessati e tra la medicina di genere e le altre discipline che hanno cura della persona valorizzando una visione olistica; evidenziare e raccogliere le buone pratiche esistenti nelle realtà territoriali al fine di sollecitarne la conoscenza, la valorizzazione e la messa in rete. Dopo la presentazione in Senato (10 giugno 2015) la rassegna ha toccato Roma, San Giuliano Terme (PI), Viareggio, Ferrara, Genova, Bologna.

Materiali ed informazioni in www.donnaesalute.org e in www.noidonne.org.

La Fondazione Medicina a Misura di Donna nasce nel 2009 da donne della società civile per contribuire, a fianco delle istituzioni, all'umanizzazione della cura e dei suoi luoghi, secondo i desideri ed i bisogni espressi dalle donne. E' inoltre finalizzata a garantire la sicurezza delle pazienti, a supportare la ricerca scientifica e tecnologica e ad accrescere l'informazione e la consapevolezza della società.

I primi progetti sono stati rivolti alla riqualificazione di aree di accoglienza e transito all'interno dell'ospedale Sant'Anna: sono stati eseguiti interventi architettonici e di sicurezza strutturale ed è stato avviato il "Cantiere dell'Arte" che, con azioni di pittura collettiva coordinate dal Dipartimento Educazione del Castello di Rivoli, sta trasformando il volto del Sant'Anna.

In occasione del Convegno verranno presentate due aree di attesa recentemente riqualificate in collaborazione con il Soroptimist International Club di Torino e l'acquisizione dello strumento diagnostico non invasivo ed innocuo per la madre e per il feto US-COM (Ultra Sonic Cardiac Output Monitor), che permetterà di innalzare significativamente la qualità dell'assistenza offerta alle donne con gravidanze a rischio.

Materiali e informazioni in www.medicinamisuradidonna.it.

Ufficio stampa Pierpaolo Berra - Addetto stampa AOU Città della Salute e della Scienza
335.1222559 Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 09 Dicembre 2015 13:44 )
 
Torna indietro


Note Legali | Dichiarazione di accessibilitàGuida alla navigazione del sito | Cookie Policy

Copyright © 2017 A.O.U. Citta della Salute e della Scienza di Torino. Tutti i diritti riservati.
Sede legale: corso Bramante, 88 - 10126 Torino | Cod. fiscale - P. IVA: 10771180014.