Regione Piemonte

Torino, domenica 17 dicembre 2017, 1132 visitatori

 

Regione Piemonte

Sei qui: Home PROGETTI

Progetto NINFEA

PDF  Stampa  E-mail 

Progetto NINFEA: la ricerca si fa "open"

Progetto NINFEAA oltre dieci anni dal proprio avvio, il progetto NINFEA ha sviluppato una nuova sezione che consentirà ai partecipanti e alla cittadinanza interessata di consultare liberamente parte dei dati raccolti tramite la compilazione dei questionari.

Dal 2005 ad oggi, NINFEA ha dato vita a una coorte di 7500 mamme e bambini, seguendone i partecipanti fin dalla gravidanza. L’adesione al progetto di un numero così elevato di mamme e bambini rappresenta uno straordinario risultato: oggi NINFEA è una delle maggiori coorti di nuovi nati in tutta Europa e la prima grande coorte reclutata e seguita tramite internet.

In una prospettiva di valorizzazione e condivisione dei dati, intesi come patrimonio di conoscenza, abbiamo creato un’area accessibile da chiunque sul sito web del progetto al seguente indirizzo http://dati.progettoninfea.it/

Nella nuova sezione “Dati NINFEA” si può consultare una parte dei dati acquisiti nel corso del decennio tramite la compilazione dei questionari da parte delle mamme.

I Dati NINFEA si articolano in due menu: mamme e bambini, in ognuno dei quali si esplorano vari temi di interesse generale; si prevede tuttavia, anche con l’eventuale contributo attivo da parte delle mamme partecipanti di implementare nel corso del tempo la sezione, arricchendone via via i contenuti.

Progetto NINFEA: online il nuovo sito

sito progetto ninfeaIl progetto NINFEA, dedicato alle mamme, future e attuali, e ai loro bambini, rappresenta oggi una delle maggiori coorti di nuovi nati in Europa e la prima e più grande coorte reclutata e seguita via web. Per essere ancora più innovativi il nuovo sito consente ora la partecipazione delle mamme tramite tablet e smartphone.

Il progetto NINFEA, promosso e coordinato dall’Unità di Epidemiologia dell’Università degli Studi di Torino e della Città della Salute e della Scienza, dal 2005 ad oggi ha dato vita in Italia a una coorte di 7500 mamme e bambini, seguendone i partecipanti a partire dalla gravidanza.

Uno studio di coorte, infatti, è un'indagine nella quale un determinato gruppo di persone, la cosiddetta coorte, viene osservato in modo prospettico, nel corso degli anni, per rilevare eventi di interesse sanitario.

Il progetto NINFEA, in particolare, si propone di identificare i fattori di rischio (stili di vita, malattie, esposizione a farmaci o ad altre sostanze ecc.), ma anche i fattori protettivi, per:

  • le complicanze durante la gravidanza (come diabete e ipertensione);
  • i problemi del neonato (nascita prematura, basso peso, malformazioni congenite);
  • alcuni problemi di salute dell'infanzia (asma, obesità, disturbi neurocognitivi);
  • lo sviluppo dei bambini, più in generale, fino all'adolescenza.

La nuova versione del sito web, online dall’inizio del 2016, è stata ottimizzata per un utilizzo da tablet e smartphone, rendendo molto più agevole la compilazione dei questionari da parte delle mamme in qualsiasi momento della giornata, ovunque si trovino.

Per saperne di più sul progetto basta andare su: www.progettoninfea.it

Ultimo aggiornamento ( Giovedì 30 Giugno 2016 13:04 )
 
Torna indietro


Note Legali | Dichiarazione di accessibilitàGuida alla navigazione del sito | Cookie Policy

Copyright © 2017 A.O.U. Citta della Salute e della Scienza di Torino. Tutti i diritti riservati.
Sede legale: corso Bramante, 88 - 10126 Torino | Cod. fiscale - P. IVA: 10771180014.