Regione Piemonte

Torino, giovedì 19 ottobre 2017, 1187 visitatori

 

Regione Piemonte

Sei qui: Home MASTER Master I° livello in MALATTIE RARE - 2016/2017 - II Edizione

Master I° livello in MALATTIE RARE - 2016/2017 - II Edizione

logo_mal_rareDipartimento di Scienze Cliniche e Biologiche - Università degli Studi di Torino

Master I° livello in Malattie Rare

Anno accademico 2016 - 2017 - II Edizione

pdf Programma (pdf - 46 KB)

Proponente del Master

  • Prof. Dario Roccatello, Dipartimento di Scienze Cliniche e Biologiche Università di Torino, Professore di I fascia, Direttore del Centro di Ricerche di lmmunopatologia e Documentazione su Malattie Rare a Direzione Universitaria (CMID).

Obiettivo

Le malattie rare rappresentano oggi uno dei settori in maggior espansione del Sistema Sanitario Nazionale. In Italia, infatti, si stima che i malati rari siano dai 300.000 ai 500.000.

Le peculiarità legate cronicità, alle difficoltà diagnostiche e di gestione della terapia, rappresentano una sfida importante per i professionisti sanitari. Inoltre, spesso la presenza di un malato "raro" si ripercuote sull'intera famiglia innescando delle dinamiche difficili da gestire.

Queste peculiarità rendono necessaria la formazione di operatori sanitari in grado di affrontare non solo gli aspetti clinici delle malattie rare ma anche quelli assistenziali, sociali e legislativi.

I laureati delle professioni sanitarie, grazie ad un percorso formativo legato maggiormente alla valutazione ed al soddisfacimento di bisogni assistenziali rappresentano i candidati ideali alla presa in carico dei pazienti affetti da malattia rara. Il master di primo livello in "Malattie Rare" si propone di fornire le conoscenze specifiche necessarie alla presa in carico di questi pazienti spesso difficili da seguire ma anche molto stimolanti dal punto di vista lavorativo.

Si segnala che secondo quanto previsto dalla Determina CNFC del 17 luglio 2013 "I professionisti sanitari che frequentano, in Italia o all'estero, corsi di formazione post".-base propri della categoria di appartenenza e durante l'esercizio dell'attività professionale, sono esonerati dall'obbligo formativo ECM.

Comitato scientifico

La nomina del Comitato scientifico del Master è in attesa di ratifica da parte degli organi universitari competenti. Tra i componenti proposti figurano:

  • Prof. Dario Roccatello, Dipartimento di Scienze Cliniche e Biologiche Università di Torino, Professore di la fascia, Direttore del Centro di Ricerche di lmmunopatologia e Documentazione su Malattie Rare a Direzione Universitaria (CMID)
  • Dott. Simone Baldovino, Dipartimento di Scienze Cliniche e Biologiche Università di Torino, Ricercatore Universitario - Patologia Clinica
  • Prof. Carlo Albera, ASO S. Luigi – Orbassano, Professore di Ila fascia, Pneumologia - Università di Torino. Presidente del Corso di Laurea in
  • Dott.ssa Erica Daina, Istituto Mario Negri – Bergamo, Professore a contratto, Università di Torino - Responsabile del Centro di Informazione sulle Malattie Rare, Esperto nella materia
  • Prof. Valerio Dimonte, Dipartimento di Scienze della Sanità Pubblica e Pediatriche - Università di Torino, Professore II fascia - scienze infermieristiche generali, cliniche e pediatriche Presidente del Corso di Laurea in Infermieristica - Sede di Torino
  • Dott. Roberto Lala, esperto della materia già, Presidente della Società per lo Studio delle Malattie Rare, Dirigente medico di Endocrinologia e Referente Aziendale per le Malattie Rare
  • Dott.ssa Maria Maspoli, Assessorato alla Sanità, Sezione Programmazione Sanitaria – Torino, Responsabile Rete Regionale Malattie Rare Regione Piemonte, Esperto nella materia
  • Prof. Mario De Marchi, Dipartimento di Scienze Cliniche e Biologiche Università di Torino, Professore di la fascia, Genetica Medica - Direttore del Dipartimento di Scienze Cliniche e Biologiche- Università di Torino
  • Prof.ssa Elisa Menegatti, Dipartimento di Scienze Cliniche e Biologiche Università di Torino, Professore di II Fascia - Patologia Clinica
  • Dott. Vittorio Modena, ASO S. Giovanni Battista della Città di Torino, Primario Emerito di Reumatologia ASO S. Giovanni Battista, Esperto nella materia
  • Prof. Ugo Ramenghi, Dipartimento di Scienze della Sanità Pubblica e Pediatriche - Università di Torino, Professore di II fascia, Pediatria
  • Dott. Savino Sciascia, Dipartimento di Scienze Cliniche e Biologiche Università di Torino, Ricercatore Universitario - Patologia Clinica
  • Dott.ssa Domenica Taruscio, Istituto Superiore di Sanità – Roma, Responsabile del Centro Nazionale Malattie Rare, Esperto nella materia

Periodo e Sede

Il Master avrà inizio nel mese di maggio 2017 e terminerà nel mese di ottobre del 2018.

Le lezioni, con frequenza obbligatoria, si terranno indicativamente un venerdì al mese dalle 9.00-18.00. Parte delle lezioni verrà erogata in Formazione a Distanza.

Le lezioni avranno luogo presso il Dipartimento Scienze Cliniche e Biologiche, Unità di Medicina Sperimentale e Patologia Clinica - Corso Raffaello 30 – TORINO

Destinatari

Lauree del vecchio ordinamento:

Diplomi Universitari abilitanti all'esercizio delle professioni sanitarie e Diplomi equivalenti ai sensi della legge 1/2002 con il possesso del Diploma di istruzione di scuola media superiore di II grado.
Diploma Universitario in Servizio Sociale, Laurea in Filosofia, Medicina e chirurgia, Farmacia, Chimica e Tecnologie Farmaceutiche, Psicologia. Non è necessaria l'abilitazione alla professione.

Lauree di I livello conseguite nelle seguenti classi (e nelle corrispondenti classi del DM 509/99): L/5 Filosofia, L/19 Scienze dell'educazione e della formazione, L/24 Scienze e tecniche psicologiche, L/39 Servizio sociale, L/SNT1 Professioni sanitarie, infermieristiche e professione sanitaria ostetrica/o, L/SNT2 Professioni sanitarie della riabilitazione, L/SNT3 Professioni sanitarie tecniche, L/SNT4 Professioni sanitarie della prevenzione. Non è necessaria l'abilitazione alla professione.

Lauree di II livello conseguite nelle seguenti classi (e nelle corrispondenti classi del DM 509/99): LM/41 Medicina e chirurgia, LM/51 Psicologia, LM/50 Programmazione e gestione dei servizi educativi, LM/87 Servizio sociale e politiche sociali, LM/SNT1 Scienze infermieristiche e ostetriche, LM/SNT2 Scienze riabilitative delle professioni sanitarie, LM/SNT3 Scienze delle professioni sanitarie tecniche, LM/SNT4 Scienze delle professioni sanitarie della prevenzione. Non è necessaria l'abilitazione alla professione.

Altro:

Il Comitato Scientifico potrà ammettere anche laureati/e stranieri con titolo equivalente (il riconoscimento sarà effettuato in base alle modalità previste dal Regolamento Master dell'Università degli Studi di Torino). Potranno inoltre essere ammessi anche i laureandi, a condizione che conseguano il titolo prima dell'inizio del corso. Eventuali candidati senza il possesso di laurea potranno essere ammessi in qualità di uditori.

Modalità di Iscrizione e Costi

Scadenza iscrizioni: 10 APRILE 2017 (ore 24.00 ora italiana)

Per informazioni su come effettuare le iscrizioni si veda il sito del Master o contattare la Segreteria del Master.

La quota d'iscrizione è di 2.100.00 Euro, da pagarsi in due rate.

Informazioni

  • Segreteria COREP (apertura al pubblico: lunedì-venerdì, ore 8.30-16.00)
  • Via Ventimiglia 115, 10126 Torino
  • Tel: +39 011/63.99.353
  • E-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
  • Web: www.malrar.formazione.corep.it/malrare16/
Ultimo aggiornamento ( Lunedì 17 Luglio 2017 07:39 )
 
Torna indietro


Note Legali | Dichiarazione di accessibilitàGuida alla navigazione del sito | Cookie Policy

Copyright © 2017 A.O.U. Citta della Salute e della Scienza di Torino. Tutti i diritti riservati.
Sede legale: corso Bramante, 88 - 10126 Torino | Cod. fiscale - P. IVA: 10771180014.