Regione Piemonte

Torino, giovedì 21 ottobre 2021, 2865 visitatori

 

Regione Piemonte

Sei qui: Home

Avviso_RID_home_coronavirusAVVISI ALL'UTENZA COVID - 19

 

TAMPONI E TEST SIEROLOGICO

Presso il Centro Prelievi del PRESIDIO MOLINETTE è possibile effettuare:
- Tampone Rino-Faringeo per Covid-19 (PCR SARS-CoV-2 test molecolare)
- Test Sierologico per IgG specifiche anti SARS-CoV-2

linkCLICCA per ORARI e tutte le informazioni di accesso

DICHIARAZIONE VOLONTÀ ALLA DONAZIONE ORGANI E TESSUTI

Per la raccolta della Dichiarazione di Volontà alla Donazione di Organi e Tessuti, potete presentarvi allo sportello solo previo appuntamento telefonando allo 011/6335314 dalle ore 8.30 alle ore 12.30 e dalle ore 13.30 alle ore 15.30, dal lunedì al venerdì. Il richiedente sarà ricontattato dall'operatore addetto all'attività.

APPROVAZIONE PROCEDURA DONAZIONI BENI DI CONSUMO E DPI

Con Deliberazione del Commissario n. 378 del 31 marzo 2020 è stata approvata la Procedura per l'accettazione di beni ( DPI , DM ) e materiali sanitari vari, come da flow chart parimenti ivi contenuta.
pdf Deliberazione n. 378 del 31/03/2020 (pdf - 534 KB)

LA CARDIOLOGIA DELLA CITTÀ DELLA SALUTE SEGUE I PAZIENTI A DOMICILIO

In questo momento di Emergenza Covid-19, la Cardiologia Universitaria della Città della Salute, diretta dal professor Gaetano Maria De Ferrari, ha deciso di istituire un mezzo di comunicazione mail con i pazienti e con i medici del territorio.
Gli indirizzi cui rivolgersi sono:
PER I PAZIENTI: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
PER I MEDICI: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

L'uso di questo strumento consentirà di entrare nelle case dei pazienti che hanno bisogno di un parere cardiologico e di decidere insieme ai medici del territorio l'approccio migliore per ogni singolo caso, inclusi quelli che possano aver necessità di esami o di ricovero ospedaliero urgenti.

CONTINUITÀ TERAPEUTICA PAZIENTI DELLA SC REUMATOLOGIA

Nel rispetto delle disposizioni vigenti relative alla emergenza COVID-19, la SC Reumatologia sta provvedendo a calendarizzare le prestazioni precedentemente sospese durante la fase 1 dell'emergenza, e a ridefinire le prestazioni prenotabili ex novo. Le prestazioni avverranno nel rispetto delle misure generali di sicurezza, e in particolare delle regole di distanziamento fisico e di igiene degli ambienti. Pertanto:

- la frequenza delle visite sarà di una ogni 30 minuti.
- L'accesso all'accettazione amministrativa sarà consentito a partire da mezz'ora prima della prestazione.
- La visita sarà preceduta da un filtro per la verifica dell'utilizzo della mascherina e dalla compilazione di una scheda di accesso.
- Al termine della prestazione sanitaria il paziente è invitato a lasciare nel più breve tempo possibile la struttura.

Leggi tutto: Continuità Terapeutica Pazienti della SC Reumatologia

ATTIVAZIONE SERVIZIO DI TELECONSULENZA PER I PAZIENTI A DOMICILIO DEL CRESSC - CENTRO REGIONALE ESPERTO SIRINGOMIELIA E SINDROME DI CHIARI

In questo momento di Emergenza Covid-19 in ottemperanza alle disposizioni Aziendali è sospesa l'erogazione e la prenotazione delle prestazioni ambulatoriali non urgenti (solo classi U e B). Per ridurre l'accesso alle Strutture Ospedaliere, parte dell'attività ambulatoriale non differibile (es. percorsi di follow up) è erogata nell'ambulatorio neurologico del CRESSC tramite un servizio di prestazioni da remoto (es. contatti telefonici, email, video-chiamate) per presa visione e valutazione di referti trasmessi dal paziente per via telematica.

Leggi tutto: Attivazione Servizio di Teleconsulenza per i pazienti a domicilio del CRESSC - Centro Regionale Esperto Siringomielia e Sindrome di Chiari

COMUNICATO AI DIPENDENTI: RIENTRO IN SERVIZIO DOPO ASSENZA PER MALATTIA

Ricordiamo al personale dipendente ed equiparato che è fatto obbligo, prima del rientro dopo un periodo di assenza per malattia, di fare riferimento a quanto previsto dalla circolare del Ministero della Salute del 29 aprile 2020: "Focalizzando l'attenzione sulla fase del rientro lavorativo in azienda, è essenziale anche richiamare la responsabilità personale di ogni lavoratore secondo quanto previsto dall'art. 20 comma 1 del D.lgs. 81/2008 e s.m.i. "Ogni lavoratore deve prendersi cura della propria salute e sicurezza e di quella delle altre persone presenti sul luogo di lavoro, su cui ricadono gli effetti delle sue azioni o omissioni, conformemente alla sua formazione, alle istruzioni e ai mezzi forniti dal datore di lavoro. Nel rispetto dell'autonomia organizzativa di ciascun datore di lavoro, nel massimo rispetto possibile delle vigenti norme sulla privacy, il lavoratore dà comunicazione al datore di lavoro, direttamente o indirettamente per il tramite del medico competente, della variazione del proprio stato di salute legato all'infezione da SARS-CoV 2 quale contatto con caso sospetto, inizio quarantena o isolamento domiciliare fiduciario, riscontro di positività al tampone."

Leggi tutto: COMUNICATO ai DIPENDENTI: Rientro in servizio dopo assenza per malattia

Ultimo aggiornamento ( Martedì 12 Ottobre 2021 13:59 )
 
Torna indietro


Note Legali | Dichiarazione di accessibilità | Credits |Guida alla navigazione del sito | Cookie Policy

Copyright © 2021 A.O.U. Citta della Salute e della Scienza di Torino. Tutti i diritti riservati.
Sede legale: corso Bramante, 88 - 10126 Torino | Cod. fiscale - P. IVA: 10771180014.