SICUREZZA ED AMBIENTE (S.P.P.)

Stampa 

prev_protStruttura in Staff alla Direzione Generale

Direttore Struttura Complessa: Dott. Silvano BATTAGLIO (f.f.)

 

 

R.S.P.P. (Responsabile Servizio Prevenzione e Protezione): Ing. Carlo SALA

SEDE E CONTATTI

Presidio Ospedaliero Regina Margherita - Sant'Anna

  • Corso Spezia, 60 - 10126 Torino - Percorso a - Piano 4°
  • Tel. 011/313.4361 Fax. 011/313.4674
  • E-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Presidio Molinette

  • Tel. 011/633.6007 - Fax 011/633.4009
  • E-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Presidio CTO

  • Tel. 011/693.3629 - Fax 011/693.3626
  • E-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

ATTIVITA'

Obiettivo del Servizio di Prevenzione e Protezione Aziendale è di promuovere e garantire la salute e la sicurezza dei lavoratori negli ambienti di lavoro; l'attività si articola fondamentalmente su due grandi linee operative:

  • attività istituzionale, in ottemperanza a quanto  previsto dal D.Lgs. 81/08 e s.m.i., di supporto alla Direttore Generale nella definizione e realizzazione delle politiche di prevenzione e protezione;
  • attività promozionale e di supporto ad altre strutture aziendali sia ospedaliere che universitarie.

La Struttura assicura adeguati livelli di valutazione dei rischi e di programmazione degli interventi di prevenzione e di protezione degli ambienti aziendali, ai fini della sicurezza della salute dei pazienti e dei lavoratori; assicura inoltre lo svolgimento delle attività necessarie per il rispetto della normativa vigente in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro.

Tra i principali compiti rientrano:

  • individuazione dei fattori di rischio, valutazione degli stessi, individuazione di idonee misure per la sicurezza e la salubrità degli ambienti di lavoro, relativamente alle specifiche conoscenze dell'organizzazione aziendale;
  • individuazione dei dispositivi di protezione individuale necessari alla tutela dei lavoratori dai rischi residuali non eliminabili con sistemi di protezione collettiva;
  • elaborazione di procedure di sicurezza per le varie attività aziendali, inclusi i piani da attuarsi in caso di emergenza, incendio, evacuazione; proposta e attuazione di programmi di informazione e formazione dei lavoratori;
  • elaborazione, per quanto di competenza, di misure preventive e protettive;
  • proposte di programmi di formazione ed informazione;
  • partecipazione e consultazioni in materia di tutela della salute e sicurezza dei lavoratori;
  • fornitura ai lavoratori e volontari operanti presso la ns Azienda, attraverso i loro rappresentanti, di tutte le informazioni utili e specifiche inerenti la salute e la sicurezza degli stessi;
  • partecipazione ai sopralluoghi indetti, con stesura di relazione tecnica di competenza;
  • partecipazione alla riunione periodica della sicurezza;
  • applicazione dell'art. 26 del D.Lgs. 81/08(DUVRI);
  • implementazione del Sistema Gestione Sicurezza Ambientale

INFORMATIVE E MODELLI SICUREZZA SUL LAVORO

frecciaOBBLIGHI DI CUI AL D.LGS. 81/08

frecciaINDICAZIONI DIREZIONE SANITARIA

Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 31 Marzo 2021 10:04 )