Regione Piemonte

Torino, venerdì 14 giugno 2024, 2172 visitatori

 

Regione Piemonte

Sei qui: Home COMMISSARIO STRAORDINARIO P.S.R.I.

Commissario Straordinario per l'espletamento degli interventi necessari per la realizzazione del Parco della Salute, della Ricerca e dell'Innovazione di Torino - ex art. 1, c. 589 legge 29 dicembre 2022, n. 197 (D.P.C.M. del 5 aprile 2023)

PDF  Stampa  E-mail 
Indice
Commissario Straordinario per l'espletamento degli interventi necessari per la realizzazione del Parco della Salute, della Ricerca e dell'Innovazione di Torino - ex art. 1, c. 589 legge 29 dicembre 2022, n. 197 (D.P.C.M. del 5 aprile 2023)
COMMISSARIO E CONTATTI
AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE
ORGANIZZAZIONE
PROVVEDIMENTI
BANDI DI GARA E CONTRATTI
Tutte le pagine

INTRODUZIONE

Emblem_of_Italy.svg

La Legge 29 dicembre 2022, n. 197 "Bilancio di previsione dello Stato per l'anno finanziario 2023 e bilancio pluriennale per il triennio 2023 – 2025" ha disposto, ai commi 589 - 590 - 591, la nomina di un Commissario straordinario per l'espletamento delle attività di progettazione, di affidamento e di esecuzione dei necessari interventi per la realizzazione del Parco della Salute, della Ricerca e dell'Innovazione di Torino e l'assunzione diretta da parte del Commissario Straordinario delle funzioni di Stazione Appaltante avvalendosi per il supporto tecnico e le attività connesse alla realizzazione dell'intervento, senza nuovi o maggiori oneri per la finanza pubblica, di personale appartenente a strutture dell'amministrazione centrale o territoriale interessata, di società da esse controllate direttamente o indirettamente nonché di altri enti pubblici, secondo i rispettivi ordinamenti.

Con Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 5 aprile 2023, registrato dalla Corte dei Conti il 19 aprile 2023 n. 1144, è stato nominato Commissario Straordinario per l'espletamento delle attività di progettazione, di affidamento e di esecuzione degli interventi necessari per la realizzazione del Parco della Salute, della Ricerca e dell'Innovazione di Torino, l'Avvocato dello Stato Marco Corsini.

Il comma 1 dell'art. 2 del D.P.C.M. 5 aprile 2023 prevede che al Commissario Straordinario sia attribuito il compito di:

a) esercitare poteri di impulso e coordinamento, nonché fornire indicazioni a soggetti pubblici e privati per la realizzazione delle azioni, iniziative ed opere essenziali, connesse e strumentali all'attuazione degli interventi necessari alla realizzazione del Parco della Salute, della Ricerca e dell'Innovazione di Torino, nel rispetto dei principi generali dell'ordinamento e della normativa dell'Unione europea, nei limiti delle risorse stanziate ai sensi della vigente legislazione;

b) emanare regole tecniche e linee guida, nonché sottoscrivere protocolli di intesa e convenzioni con soggetti pubblici e privati ai fini dell'espletamento di compiti ed attività strumentali alla realizzazione del Parco della Salute, della Ricerca e dell'Innovazione di Torino;

c) coordinare l'attività degli enti, delle agenzie e delle amministrazioni nonché delle società a partecipazione pubblica limitatamente alle attività preordinate alla realizzazione degli obiettivi di cui al punto a).



Ultimo aggiornamento ( Martedì 11 Giugno 2024 08:32 )
 
Torna indietro


Note Legali | Dichiarazione di accessibilità | Meccanismo di Feedback |Credits |Guida alla navigazione del sito | Cookie Policy

Copyright © 2024 A.O.U. Citta della Salute e della Scienza di Torino. Tutti i diritti riservati.
Sede legale: corso Bramante, 88 - 10126 Torino | Cod. fiscale - P. IVA: 10771180014.